Protesta blitz di Azione Universitaria Trani per i treni stracolmi.

Maschere da maiali in treno per inscenare un carro animali.

A cura di Redazione Trani, lunedì 22 aprile 2013

Lunedì 22 Aprile, i ragazzi di Azione Universitaria Trani, congiuntamente con i militanti di Bisceglie e Molfetta, hanno protestato contro l’ormai quotidiano problema dei treni regionali stracolmi, soprattutto nelle tratte interessate dagli studenti universitari pendolari.

 

La protesta goliardica ha visto i ragazzi indossare delle maschere da maiali nella stazione di Bari e salire su uno dei treni più affollati, quello delle 12,30, diretto verso la nostra città. In questo modo si è voluto inscenare un carro animali all’interno di uno dei vagoni del treno.

 

Con tale dimostrazione, i ragazzi vogliono continuare a porre l’accento sul problema del sovraffollamento dei trani, già sollevato da tempo da numerosi studenti, ma senza ancora nessuna soluzione.

 

“Chiediamo di risolvere il problema partendo da questa tratta, scoperta da treni regionali diretti verso Foggia in partenza da Bari, nelle ore comprese tra le 10.10 e le 12.30.” ribadisce Antonio di Molfetta, uno degli studenti tranesi che quotidianamente raggiunge Bari in queste condizioni di viaggio.

 

“Siamo stanchi di viaggiare tra spintoni e strattoni. Se per qualcuno è normale offrire questo servizio, si dimetta perché si calpesta la civiltà di un paese” - riferisce Fedele Epifania, responsabile di Azione Universitaria Trani, preannunciando che “fino a quando non risolveranno il problema, continueremo ad oltranza la nostra protesta”.

adv

BE SOCIAL

VIDEO GALLERY