Storie di integrazione. Da Pietrino a Giovani. Al Polo Museale, le Domeniche d'Autore insegnano a crescere tra testimonianze e divertimento.

A cura di Redazione Infonews Trani, lunedì 20 marzo 2017

ASCOLTA

Pietrino ha insegnato tanto e tanto ha fatto divertire. 

Anche l’appuntamento di ieri sera, presso il Polo Museale, ha ottenuto riscontro positivo, ha visto l’entusiasta partecipazione dei più piccoli e dei loro genitori, insieme ad un ospite speciale, Giovani.

La storia di un rom, perfettamente integrato nella nostra città, che si guadagna da vivere con la propria musica, che ha due figli piccoli, che frequentano le nostre scuole e condividono intere ore con i loro compagni di classe.

Un esempio di integrazione e convivenza reali, concreti, presentato ai più piccoli, ai cittadini del futuro su cui bisogna contare e scommettere per una società migliore, una società civile, nella quale le differenze rappresentano motivo di crescita e non barriere insormontabili.  

Tra illustrazioni, a cura di Massimiliano Di Lauro, musica, testimonianze, e stralci del testo, tutto a misura di bambino, sono trascorse piacevolmente le due ore del secondo appuntamento con le Domeniche d’Autore al Museo, la rassegna frutto della collaborazione tra Fondazione SECA, libreria Miranfù e Teca del Mediterraneo.

Domenica 26 marzo prossimo, sempre alle 18:00, sarà la volta del penultimo appuntamento con - “La grande storia dell’ulivo” – Adda Editore. Interverrà l’autore Cosimo Damiano Guarini.

Ingresso è libero.

adv

BE SOCIAL

VIDEO GALLERY