Cosmetic Live / Exhibition Gommapane, El Blanco, Aleart - Ultimo appuntamento per Hastarci Trani

A cura di Vittorio Cassinesi Trani, giovedì 18 maggio 2017

ASCOLTA

Dopo un inverno ricco di musica e di concerti, il circolo Arci di Trani saluta la stagione invernale con un grande concerto. Sul palco della sede di Hastarci si esibiranno questa sera, 18 maggio 2017, i Cosmetic. Una band nata circa 15 anni fa sulle colline romagnole, negli ultimi anni la band (ad oggi Bart, Mone ed Emily) ha suonato con costanza evolvendosi fino a trovare la propria forma espressiva: una sorta di pop sonico e noise in italiano. Molti tirano in ballo lo "shoegaze" o lo stile musicale "emo" perché sono tratti caratteristici della loro musica. Con più di 300 concerti per tutta la penisola e qualche apparizione all'estero, hanno condiviso il palco con Dinosaur Jr, The Raveonettes, Warpaint, Amusement Parks on Fire, Empire! Empire! I was a lonely State, Ministri, Fask, Marlene Kuntz, Verdena, e molti altri. Dal vivo la band sarà completata da Erica dei BeForest che imbraccerà il basso, da Ale Straccia alla chitarra, già attivo con band come We Avoid o con la nuova promessa screamo Marcovaldo, e da Alice alla voce, che su buona parte della scaletta duetterà con Bart sui quei pezzi che proprio lei ha cantato in studio dal 2007 a oggi. Durante la serata ci sarà anche spazio per l'esibizione artistica di Gommapane, El Blanco e Aleart. Serena Brattoli, in arte “Gommapane”, è una giovane illustratrice molfettese del ’94, laureata nella triennale di Belle Arti. Ha sempre portato avanti la sua passione per il disegno sin da bambina, sperimentando varie tipologie di tecniche, dalla matita all’acrilico, fino a giungere all’acquerello e alla penna (sue tecniche predilette). I suoi lavori girano spesso attorno a figure femminili ed elementi naturali come fiori e piante, e cercano di rappresentare dei momenti di vita quotidiana in chiave fantastica ed inconsueta. Un’altra sua grande passione sono i capelli, che spesso utilizza come espediente per raccontare delle storie, o che spesso prendono vita diventando qualcosa di più. I suoi soggetti sono quasi sempre ragazze con occhi molto espressivi, che cercano di comunicare il proprio stato attraverso lo sguardo, quasi sempre scontroso o curioso. Giuseppe “BlanCo” CarBone è nato a Trani in Puglia. Artista, writer, autodidatta dall’incisiva espressività e giustapposizione di colori e forme che prendono spunto dall’urgenza di esprimere rabbia e tensione emotiva. Dipinge e disegna su qualunque superficie e con qualunque tecnica, prediligendo l'inchiostro. Alessio Ciocia, aka Aleart, è invece un illustratore molfettese classe '86. Studente presso l'Accademia delle Belle Arti di Foggia, predilige le ambientazioni tipiche dello steampunk da cui si fa spesso ispirare. Espone ad Istanbul nel 2013, Melfi, Foggia, Salerno, partecipa a Palauarte 2014 e al MEI di Faenza (vincitore della seconda edizione del concorso Matite Indipendenti 2014). 

Il circolo fa inoltre sapere che per quest'estate non è ancora prevista alcuna data ufficiale ma che, se dovessero presentarsi condizioni e situazioni favorevoli per realizzare qualche appuntamento culturale ed artistico all'aperto, Hastarci sarà pronta a rimboccarsi le maniche per regalare alla città altri eventi di buon livello.

Per chiudere la stagione invernale l'appuntamento è per questa sera in via Arcangelo Prologo 17 questa sera alle ore 22.

adv

BE SOCIAL

VIDEO GALLERY