Judo Trani rappresenta la Puglia al 2° Trofeo Giovanile della classe Cadetti

Nicola Loprieno: "Il 2009 non e’ ancora finito, possono arrivare ancora risultati positivi".

A cura di Vittorio Cassinesi Trani, martedì 17 novembre 2009

Sabato 14 novembre la judo Trani era a Pomigliano d’Arco (NA) per il 2° Trofeo Giovanile della classe Cadetti per conto della rappresentativa pugliese con due atleti gia’ conosciuti in campo nazionale: Antonacci Sara (44 kg) e Manzi Nicola (66 kg).
I due atleti si sono classificati rispettivamente al secondo e quinto posto della loro categoria portado nuovamente il nome della citta’ di Trani ai vertici della classifica.
Domenica 15 invece, la judo Trani si e’ trasferita in Calabria e precisamente a Lamezia Terme,  per partecipare alla “Coppa Italia” di ju-jitsu, anche qui gli atleti tranesi hanno portato a casa una montagna di medaglie.
Hanno conquistato l’oro: Roberta Chiurlya, Sara Antonacci, Katia Paglionico, Zingarelli Anna, Lapegna Alessandro e Paduos Gabriele, l’argento: Antonacci Massimo, Tedeschi Piero e Del Carlo Riccardo, il Bronzo lo conquistano Loprieno Giovanni, Marzano Vittorio e  Laquosta Cosimo, mentre Manzi Nicola a causa di un infortunio sul tatami  si classifica al
quinto posto nonostante il buon impegno.
La Judo Trani ringrazia la Nuova Linea Sport di Taranto che ha permesso ai ragazzi tranesi di partecipare a questa gara e di conquistare il titolo di “Campioni della Coppa Italia” e la Signora Erminia Zonno che e’ sempre un punto di riferimento per tutti questi ottimi risultati.
Domenica prossima  il Maestro Nicola Loprieno e i suo ragazzi saranno a Bari per la qualificazione al campionato italiano della classe es/b, la qualificazione della gara a squadre della classe cadetti e la coppa puglia per gli es/a.
Il 2009 non e’ ancora finito, possono arrivare ancora risultati positivi.

adv

BE SOCIAL

VIDEO GALLERY