Trani. Torneo Internazionale di Judo

I NEO-AZZURRI DONATO DI PIERRO E GIULIO VALENTE RIENTRANO CON UN 5° POSTO

A cura di Redazione Trani, giovedì 19 novembre 2009

Sono rientrati nella giornata di lunedì 16 novembre da Lignano Sabbiadoro (UD) Donato Di Pierro(ASD “Guglielmi” – Trani) e Giulio Valente (“Gym Club Point” – Bisceglie), i due pugliesi convocati come titolari azzurri nella squadra nazionale di kata per il 2° Torneo Internazionale EJU-A di Kata.

I due azzurri sono riusciti ad ottenere un 5° posto, un ottimo risultato essendo stata la loro prima esperienza in Nazionale.

24 coppie al via, di cui 15 della Nazionale Italiana, 7 della Nazionale Tedesca, 1 della Nazionale Portoghese ed 1 della Nazionale Slovena.

Il Kata più gettonato è stato proprio il Katame-No-Kata, con la partecipazione di 7 coppie, vinto dalla coppia tedesca Frey – Chow con 443 punti seguiti dalla coppia portoghese Costa – Costa con 441 punti. 3°, 4° e 5° piazzamento ad opera delle coppie azzurre: Furchi – Battorti con 429 punti, Valente – Codispoti con 421 punti, e Di Pierro – Valente con 419 punti.

“I punti di distacco dal podio sono appena 10 per un totale massimo realizzabile di 540 punti, praticamente dettagli che possono essere facilmente recuperati” – hanno dichiarato i due atleti pugliesi – “pertanto riteniamo che questa possa essere considerata davvero un’ottima prestazione per noi”.

Il Maestro Guglielmi, che ha accompagnato i due atleti per l’occasione, è rimasto entusiasta della loro esecuzione: “Di Pierro e Valente hanno gestito in maniera ottimale l’emozione di questa prima convocazione in nazionale e le differenze riscontrate dagli arbitri rispetto alle coppie che li hanno preceduti in classifica sono davvero minime, dunque questo è indice dell’ottimo lavoro svolto in questi anni di studio del Katame-No-Kata”.

Fra i presenti a Lignano anche l’arbitro mondiale Tonino Chyurlia che, appena ha appreso la notizia dell’ottimo piazzamento, si è complimentato con i due atleti pugliesi raccomandandosi per i prossimi appuntamenti internazionali, il “Città di Giaveno” (TO) il prossimo 31 gennaio 2010 ed il Torneo Internazionale a Tours (Francia) nel mese di aprile 2010.

I due atleti azzurri hanno poi seguito uno stage internazionale nella giornata del 15 novembre, tenuto dai docenti federali M° Comino (c.n.7° Dan) e M° Mainenti (c.n.5° Dan, pluricampione europeo di Kodokan Goshin Jitsu).

  

 

adv

BE SOCIAL

VIDEO GALLERY