Triduo e festa liturgica di San Giuseppe Moscati

A cura di Redazione Infonews Trani, sabato 11 novembre 2017

 “…Non la scienza, ma la carità ha trasformato il mondo in alcuni periodi; e soltanto pochissimi uomini son passati alla storia per la scienza; ma tutti potranno rimanere imperituri, simbolo dell’eternità della vita, in cui la morte non è che una tappa, una metamorfosi per un più alto ascenso, se si dedicheranno al bene…”

Sono le parole di San Giuseppe Moscati ad un suo collega. Considerato il medico dei poveri, la figura di San Giuseppe Moscati  colpisce per le sue doti umane che seppe così armoniosamente combinare con una fede profonda e vissuta fino alla vetta della santità per divenire modello a tutti i cristiani e particolarmente per chi, come lui, esercita la professione di medico e può trarre dall’incontro con la sua persona ispirazione, esempio e conforto nel cammino umano e professionale.

In onore di San Giuseppe Moscati, la parrocchia Spirito Santo organizza il triduo dal 13 al 15 novembre. Durante il triduo dopo la celebrazione, alle ore 20 la catechesi di Padre Mariano Bubbico.  La festa liturgica si celebra il 16 novembre, data della beatificazione, e la comunità parrocchiale dello Spirito Santo alle ore 18 partecipa alla solenne Celebrazione Eucaristica e a seguire alla fiaccolata per le strade del quartiere, dove sono invitati i medici con il proprio camice e tutta la cittadinanza.

 Al termine della fiaccolata ci sarà la benedizione del cantiere per la costruzione dell’Ambulatorio medico solidale polispecialistico “San Giuseppe Moscati”.

adv

BE SOCIAL

VIDEO GALLERY