Amianto sulla copertura dell’immobile del Supercinema.

Inviata in soprintendenza l’istanza autorizzativa per la bonifica

A cura di Redazione Infonews Trani, venerdì 15 dicembre 2017

Novità importanti per i lavori di bonifica della copertura in Eternit dello stabile ex Supercinema. La proprietà dell'immobile ha comunicato al Comune di Trani di avere inviato alla Soprintendenza di Foggia l'istanza autorizzativa per intervenire. Lo stabile (con relativa copertura) è stato riconosciuto in passato bene culturale ed è pertanto sottoposto a tutela, per cui qualsiasi intervento (compreso quello previsto per la rimozione dell’amianto) necessita di espressa autorizzazione da parte della competente Soprintendenza. 

Contestualmente, presso il Comune di Trani è stato depositato il cosiddetto “piano di lavoro” relativo all'intervento da effettuarsi. L’Amministrazione comunale, attraverso il sindaco, Amedeo Bottaro, ha già preso contatti con la Soprintendenza, sollecitando una risposta quanto più celere possibile.

L’assessore all’ambiente, Michele Di Gregorio, rende noto che sono in corso, con l'ausilio della sezione Ambiente della Polizia Locale e dell’Amiu le attività di controllo, censimento e bonifica sui siti pubblici dove sono stati abbandonati rifiuti contenenti amianto. Controlli in corso anche in siti privati.  L'attenzione dell’Ente su ogni questione ambientale resta alta e costante.

adv

BE SOCIAL

VIDEO GALLERY