Lavori in corso sul territorio di Trani. Il sindaco Bottaro:"grazie alle segnalazioni ricevute, altre ne seguiranno".

A cura di Redazione Infonews Trani, venerdì 14 settembre 2018

In questo inizio di settembre il Comune di Trani sta effettuando diversi interventi manutentivi sul territorio, tutti programmati da tempo ed avviati all’esito dei necessari sopralluoghi tecnici. Oltre agli interventi nelle scuole è stata avviata la pulizia del rudere in corso don Luigi Sturzo. Sono state effettuate bonifiche in alcuni tratti di via Papa Giovanni XXIII, nella zona di Boccadoro (rivitalizzata con l’apertura dell’area naturalistica) ed in via Skanderberg. Fra pochi giorni è in programma la bonifica di via Duchessa d’Andria dove sono stati incrementati i controlli per l’abbandono di rifiuti. Sempre fra pochi giorni saranno ricollocati i tombini di via Papa Giovanni (rubati da ignoti) e sarà avviata la manutenzione di alcune arterie stradali cittadine (su tutte via Monte D’Alba). Intanto sono in corso i lavori di sistemazione dell’asfalto in alcuni tratti del lungomare Cristoforo Colombo. Poi toccherà al restyling della pista ciclabile. Terminata la stagione estiva, stanno per partire i lavori di ripristino della scarpata adiacente la rampa di discesa al lido Mongelli dove vi è la necessità di utilizzo sul posto mezzi pesanti. Nei prossimi giorni partiranno altri interventi di manutenzione ed arredo urbano che riguarderanno anche il parco giochi e l’impianto di illuminazione della villa comunale. Intanto sono state sistemate alcune fontane mal funzionanti (ad esempio  quella di via Mario Pagano) ed è stato risistemato l’arredo urbano in via Lagalante. L’Amministrazione ringrazia tutti i cittadini-sentinella che quotidianamente inviano all’Ente  segnalazioni e suggerimenti. Proprio grazie alle segnalazioni ricevute sui canali ufficiali del Comune di Trani, in molti casi è stato possibile intervenire sul territorio con tempestività.

Fra qualche settimana la stradina tornerà ad animarsi. Affidiamo agli esercenti il compito di preservare il lavoro svolto e rivolgiamo loro un appello alla collaborazione per instaurare rapporti sempre più distesi con i residenti e per evitare che si verifichino spiacevoli episodi di ordine pubblico (noi vigileremo, soprattutto per ciò che riguarda la somministrazione di alcool a minori, così come fatto costantemente durante tutta l’estate).

 

 

 

 

 

adv

BE SOCIAL

VIDEO GALLERY