Adriatica Volley Trani, le biancazzurre vincono ma non convincono: 3-1 al Cuore di Mamma Cutrofiano

Le tranesi conquistano tre punti al termine di un match combattutissimo

A cura di Vittorio Cassinesi Trani, lunedì 12 novembre 2018

L'Adriatica Volley Trani vince ma non convince.
Al Palazzetto dello sport di Cutrofiano (Le), le ragazze biancazzurre hanno conquistato tre punti battendo 3-1 una grintosa Cuore di mamma Cutrofiano.
Mister Mazzola si affida ancora una volta al sestetto formato da Ida Gabriele, Liviana Milillo, Rosalba Di Corato, Federica Lionetti, Ilaria Scuro e Anna Cosentino, con Simona Sollecito come libero.
Primo set altalenante per le tranesi. Le padrone di casa riescono subito a portarsi avanti (6-2), per poi allungare fissando il risultato sul 10-3. Le ospiti provano a diminuire lo svantaggio (13-7), ma le cutrofianesi non mollano, portandosi sul risultato di 17-11. Le tranesi recuperano qualche punto, ma le ragazze allenate da mister Morales chiudono il set a proprio favore (25-15).
Mister Mazzola prova la carta Binetti nel secondo set, in sostituzione a Lionetti. L'entusiasmo delle padrone di casa permette loro di condurre a proprio favore anche il secondo parziale (4-2). L'Adriatica non demorde, riuscendo a firmare il sorpasso prima del time-out (4-5). Le tranesi riescono a condurre la gara (6-7), per poi dilagare (8-14). Prima del time-out le ospiti riescono ulteriormente a portarsi avanti sul risultato di 15-20, per poi chiudere il set a proprio favore (17-25).
Le padrone di casa iniziano il terzo set portandosi in vantaggio (3-1), prima che Di Corato permetta alle biancazzurre di pareggiare i conti (3-3). Il settimo punto firmato da Binetti (3-7) dà il via alla fuga delle tranesi, che riescono a fissare il risultato sul 7-16. Una schiacciata di Milillo regala il diciottesimo punto alle biancazzurre, prima che le cutrofianesi possano provare a riaprire la gara (11-19). Le tranesi salgono in cattedra e, nonostante gli ultimi tentativi avversari, riescono a vincere anche il terzo set (19-25).
La perfetta parità d'inizio quarto set (5-5) viene subito annullata dalle ragazze del presidente Cosentino (6-9 prima del time-out). Le padrone di casa provano a sfruttare un errore in battuta di Milillo (7-9), ma prima Di Corato, poi Gabriele allungano ulteriormente il punteggio delle ospiti (7-14). Le tranesi spingono (11-19), prima del tentativo di recupero cutrofianese (16-19). La possibilità di sorpasso viene scongiurata nel finale quando, pur soffrendo, le tranesi conquistano il quarto set con il risultato di 21-25.
Per la prossima giornata di campionato, le tranesi ospiteranno al PalaFerrante di Trani le ragazze della Erredi Assicurazioni Taranto: l'appuntamento è fissato a domenica 18 novembre, ore 18.30.
adv

BE SOCIAL

VIDEO GALLERY