Adriatica Volley Trani, conquistata la terza vittoria consecutiva: 3-1 all’Erredi Assicurazioni Taranto

Le tranesi consolidano il secondo posto conquistando ulteriori tre punti

A cura di Vittorio Cassinesi Trani, lunedì 19 novembre 2018

Sale a quota tre il numero di vittorie consecutive dell’Adriatica Volley Trani.
Al ‘PalaFerrante’ di Trani, le biancazzurre hanno sconfitto 3-1 l’Erredi Assicurazioni Taranto. Formato da Liviana Milillo, Rosalba Di Corato, Federica Lionetti, Ilaria Scuro, Anna Cosentino e la novità Alessia DiLeo il sestetto iniziale delle padrone di casa, Simona Sollecito come libero.
Partenza sprint delle ospiti, che riescono subito a portarsi avanti 0-4. Le tranesi reagiscono, provando a ridurre lo svantaggio (4-5, schiacciata di Di Corato). Le tarantine spingono, ma la partita va avanti in sostanziale parità (8-8). Le ragazze del presidente Cosentino riescono a portarsi in vantaggio prima del time-out (20-14), per poi chiudere a proprio favore il primo set con il risultato di 25-17.
La parità con cui le squadre conducono il secondo set (7-7) viene annullata dalle ragazze tarantine, che si portano avanti 12-18 prima del time-out. Le ragazze tranesi non demordono, riuscendo a conquistare cinque punti di fila ai danni delle avversarie (17-19). Le tarantine calano il ritmo, tanto da subire poco dopo la rimonta delle padrone di casa (22-21). Di Corato conquista il ventiquattresimo punto per biancazzurre, prima che le tarantine non provino a riaprire la gara (24-24). I vantaggi danno ragione alle ospiti: le ragazze del presidente Castaldo conquistano il secondo set 25-27.
Il pareggio subìto non preoccupa le padrone di casa, che iniziano il terzo set portandosi avanti prima del time-out (6-2). Cosentino e DiLeo allungano ulteriormente il vantaggio (17-5), prima che Lionetti non metta a segno due punti di fila (19-5). Una schiacciata di Binetti, subentrata nel corso del set a Scuro, regala la vittoria del terzo parziale alle tranesi (25-9).
Formale il quarto set per le biancazzurre. Dopo essersi portate in vantaggio di cinque punti (7-2), le tranesi hanno ulteriormente allungato il punteggio a proprio favore (10-5, schiacciata di Binetti). Il buon risultato conquistato prima del time-out (14-6) spinge mister Mazzola a sostituire Sollecito, con l’inserimento in gioco del libero Curci. Nel finale di set trova spazio in campo anche Miranda. Le ospiti provano a conquistare punti sulle avversarie (18-14), ma a chiudere la pratica ci pensano poco dopo di Corato e Lionetti (25-14).
Fissato a sabato 24 novembre, ore 20.30, il prossimo appuntamento in campionato dell’Adriatica Volley: al Palasport di Mesagne (BR), le biancazzurre sfideranno le ragazze del Mesagne Volley.
adv

BE SOCIAL

VIDEO GALLERY