Adriatica Volley Trani inarrestabile: battuta 3-1 la Mesagne Volley

Le tranesi si mantengono ad un solo punto dalla vetta

A cura di Vittorio Cassinesi Trani, lunedì 26 novembre 2018

L'Adriatica Volley Trani centra la quarta vittoria consecutiva.
Al Palazzetto dello Sport di Mesagne (Br), le ragazze tranesi hanno battuto la Mesagne Volley con il risultato di 3-1.
Miranda e Binetti le novità nel sestetto iniziale scelto da mister Mazzola. Gabriele, Di Corato, Scuro, Cosentino e il libero Sollecito completano la formazione.
Inizio di primo set a favore delle biancazzurre, che riescono a portarsi in vantaggio prima del time-out (5-10). La avversarie provano a diminuire lo svantaggio (9-11), ma le ospiti allungano ulteriormente (13-20). Formale la chiusura del primo parziale per le tranesi, con Gabriele che piazza il colpo del 16-25.
Nel secondo set trova spazio in campo Curci, subentrata al posto di Sollecito. Le padrone di casa si portano subito avanti (4-1), prima che le tranesi non pareggino i conti (5-5). Binetti firma il sorpasso, dando il via alla fuga delle sue (5-8). Le mesagnesi strappano il pareggio (8-8), poi Cosentino riporta avanti le biancazzurre. Le tranesi concretizzano il vantaggio prima del time-out (10-14), per poi dilagare (12-22). Le ospiti chiudono il secondo set a proprio favore con il risultato di 15-25.
Mister Mazzola inserisce in campo Cozzolino e Perna. La sostanziale parità con cui inizia il terzo parziale (7-7) viene presto annullata dalle tranesi (7-10). Il tentativo di sorpasso delle padrone di casa (11-11) viene vanificato da Binetti e Cosentino. Le ospiti concretizzano il proprio vantaggio (15-21), prima che un calo di concentrazione delle biancazzurre permetta alle padrone di casa di conquistare sei punti di fila (21-21). Convulso il finale del set: sul risultato di 23-23, l'arbitro annulla per contesa il ventiquattresimo punto per le ospiti, per poi assegnare un punto dubbio alle padrone di casa, portate così a vincere il parziale con il risultato di 25-23.
Le speranze di riaprire la gara per le padrone di casa svaniscono poco dopo l'inizio del quarto set, quando le tranesi riescono a portarsi avanti con un pesante 5-16. La timida reazione delle mesagnesi non basta ad impensierire le ragazze del presidente Cosentino: le biancazzurre conquistano il quarto set (13-25), mantenendosi così salde al secondo posto in classifica - ancora un punto separa le tranesi dalla capolista Nelly Volley.
Al PalaFerrante di Trani il prossimo match dell'Adriatica Volley: le tranesi sfideranno domenica 2 dicembre, alle ore 18.30, le ragazze dell'Acquaviva Volleyup.
adv

BE SOCIAL

VIDEO GALLERY