Pubblicata manifestazione di interesse per l’istituzione dell’albo dei medici veterinari per servizi di primo soccorso

A cura di Vittorio Cassinesi Trani, venerdì 30 novembre 2018

 L’Amministrazione, al fine di consentire il rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità, trasparenza e nel rispetto del principio di rotazione nell’affidamento di incarichi a veterinari di fiducia per il servizio di “primo soccorso” da eseguirsi sui cani e gatti randagi incidentati, traumatizzati e malati, ritrovati sul territorio comunale intende nell’ottica della semplificazione e celerità dell’adozione amministrativa istituire l’albo dei veterinari.

L’inserimento nell’albo non pone in essere nessuna procedura selettiva, concorsuale, né parimenti prevede alcuna graduatoria di merito delle figure professionali, ma semplicemente individuare soggetti ai quali rivolgere invito per affidamento di incarichi, avente carattere di urgenza e non prevedibili, per cure veterinarie a favore di animali randagi incidentati e/o malati.

L’inserimento nell’albo è subordinato dall’esito positivo dell’esame della completezza della domanda inoltrata. Non saranno considerate le istanze prive parzialmente o completamente delle voci riportate nello schema di cui all’allegato.

L’albo, e relativo aggiornamento, sarà approvato con determinazione del dirigente dell’Area Urbanistica. L’albo sarà inoltre consultabile sul sito internet www.comune.trani.bt.it nella Sezione Avvisi – Avvisi per nomine e designazioni.

La domanda di iscrizione all’Albo, corredata degli allegati richiesti, dovrà essere inviata al seguente indirizzo: “Comune di Trani – Area Urbanistica – Settore Ambiente – Via Tenente Luigi Morrico 2  –  76125  Trani” entro 30 giorni dalla pubblicazione di questo avviso sul sito istituzionale del Comune.

In allegato avviso e modello di domanda

Manifestazione-di-interesse-Albo-dei-Medici-Veterinari

Modello-Domanda-per-iscrizione-nellAlbo-dei-Medici-Veterinari

 

adv

BE SOCIAL

VIDEO GALLERY