Finanziamenti al settore privato della pesca: a breve il bando per la vendita diretta

Partono i finanziamenti del GAL Ponte Lama per micro, piccole, medie imprese e cooperative di Bisceglie, Molfetta e Trani, che praticano attività di pesca professionale

A cura di Redazione Infonews Trani, martedì 15 gennaio 2019

Con l’apertura del nuovo anno, ripartono le attività del GAL Ponte Lama, impegnato in prima linea insieme alle Amministrazioni Comunali in attività territoriali che promuovano iniziative di vendita diretta nel settore della pesca e la valorizzazione del cosiddetto “pesce povero”.

A tal proposito sarà pubblicato a breve il Bando 3.1 “Investimenti per lo sviluppo di attività e servizi innovativi di vendita diretta, trasformazione e gastronomia dei prodotti della pesca”. In linea con la Strategia di Sviluppo Locale del GAL Ponte Lama, l’intervento nasce con la finalità di incentivare forme innovative di commercializzazione del pescato locale e, quindi, migliorare la sostenibilità, la competitività e la redditività delle PMI della pesca. Si sosterranno, perciò, le imprese che vogliono investire in forme di filiera corta e sul rapporto diretto con il consumatore finale, anche nell’ottica di valorizzare al meglio tutti quei prodotti locali impropriamente definiti poveri.

Possono essere beneficiari del bando micro, piccole e medie imprese o cooperative che praticano l’attività di pesca professionale. L’aiuto arriverà sino ad una intensità massima di euro 150.000,00 con una quota di cofinanziamento pubblico pari al 50% a fondo perduto. Percentuale che potrà arrivare sino all’80% per attività di pesca costiera artigianale, cioè la pesca praticata da pescherecci aventi lunghezza massima (ltf) inferiore a 12 metri e che non fanno uso di attrezzi da pesca trainati.

Si terranno venerdì 18 gennaio alle ore 18.00 a Bisceglie, presso la Sala degli Specchi di Palazzo Tupputi in via Cardinale Dell’Olio 30 e sabato 19 gennaio ore 11.00 a Molfetta, presso la sede di Assopesca in via San Domenico 36, gli incontri divulgativi per approfondire insieme alle imprese le opportunità di finanziamento offerte dal bando.

Oltre alla pubblicazione del bando, il GAL Ponte Lama, di concerto con l’Amministrazione Comunale di Trani, darà il via a tavoli tecnici, attraverso lo strumento della Conferenza di Servizi, per la redazione delle Linee Guida per la Vendita Diretta del pescato. Uno strumento a disposizione delle imprese della pesca, che semplificherà notevolmente l’iter amministrativo, oltre ad approfondire gli obblighi normativi e i requisiti strutturali e igenico-sanitari legati alle diverse forme di vendita diretta.

È attivo lo sportello informativo del GAL Ponte Lama, presso Palazzo Tupputi in via Cardinale Dell’Olio 30,  dove, previo appuntamento, è possibile approfondire ulteriormente le opportunità di finanziamento e reperire la documentazione di sintesi relativa alla misura dedicata agli imprenditori e alle cooperative del settore della pesca.

PER INFO GAL Ponte Lama Scarl - Via Cardinale Dell’Olio 30 - Tel. 080 9648571 - n.diliddo@galpontelama.it

adv

BE SOCIAL

VIDEO GALLERY