Adriatica Volley Trani apre il girone di ritorno contro Justbritish Volley Bitonto

Serie C al giro di boa. Mister Mazzola: «Non sottovalutiamo l’incontro»

A cura di Vittorio Cassinesi Trani, venerdì 1 febbraio 2019

Arriva al giro di boa il campionato di pallavolo femminile di serie C.

Partirà fuori casa il girone di ritorno dell’Adriatica Volley Trani: sabato 2 febbraio, alle ore 18.30, le biancazzurre saranno ospiti della Justbritish Volley Bitonto.
Il match, valevole per la quattordicesima giornata di campionato, è in programma presso la palestra della scuola media “Rutigliano” di Bitonto.
Nella prima giornata di campionato l’ultimo confronto tra le due. A vincere il match, furono le ragazze dell’Adriatica con il risultato di 3-0. Nonostante la partenza negativa, la Justbritish Bitonto ha avuto modo di riscattarsi a stagione in corso: al momento, le ragazze del presidente Schiraldi occupano la quarta posizione in classifica, con il bilancio di 9 vittorie e 4 sconfitte. Una sola vittoria nel nuovo anno solare per le bitontine: nelle ultime due giornate di campionato le ragazze allenate da coach Grimaldi hanno riportato due sconfitte per 3-0, una contro Sportilia Volley Bisceglie e una contro Cuore di Mamma Cutrofiano; nella fase dei quarti di finale di Coppa Puglia, le neroverdi hanno ceduto in tre set a SecurityFire Castellaneta. Interessante il dato sui punti subìti dalle bitontine, per il quale primeggiano in campionato per numero più basso (850).
Di dodici vittorie ed una sola sconfitta il bilancio con cui le tranesi si presentano al primo match del girone di ritorno. Le biancazzurre non conoscono la parola sconfitta da dieci giornate: in campionato, l’ultimo successo è arrivato contro le ragazze della Nelly Volley, con il risultato di 3-0. Prestazione positiva per le ragazze del presidente Cosentino anche ai quarti di finale di Coppa Puglia, dove con il risultato di 3-1 ai danni dell’Orsacuti Volley le tranesi hanno ipotecato il passaggio alle Final Four. Non solo per posizione in classifica: le biancazzurre guidano il campionato sia per punti fatti (1170), sia per minor numero di set subiti (11). Nel pre-gara, mister Mazzola chiede concentrazione alle ragazze in vista del match contro le neroverdi: «Il Bitonto è una squadra ostica, in casa gioca molto bene. Sicuramente le assenze delle ultime settimane nelle loro fila hanno fatto sì che abbiano subìto diverse sconfitte. Dunque, non sottovalutiamo l’incontro» il commento del coach delle biancazzurre. «Nell’ultimo match giocato in Coppa Puglia abbiamo fatto un buona prestazione. Dobbiamo ancora crescere tantissimo, soprattutto nell’approccio alla gara: non si può perdere in casa un set ai vantaggi e poi dominare tre set in lungo e in largo».
«La squadra non ha ancora raggiunto un ottimo livello di maturità ma è una cosa normale vista la giovane età di molte giocatrici» ha aggiunto l’allenatore, prima di concludere: «Per il girone di ritorno, non ci creiamo nessun tipo di aspettativa: giochiamo come abbiamo sempre giocato partita per partita, cercando di fare il meglio e migliorarci. Poi quello che verrà, verrà».
adv

BE SOCIAL

VIDEO GALLERY