Adriatica Volley travolgente: battuta Sportilia Bisceglie in tre set

Le tranesi conquistano la tredicesima vittoria consecutiva a fronte di un match giocato a ritmi altissimi

A cura di Vittorio Cassinesi Trani, domenica 17 febbraio 2019

Serviva una prestazione maiuscola per battere un avversario difficile e non scontato.
Nella quindicesima giornata di campionato di serie C, l’Adriatica Volley Trani ha battuto in tre set le ragazze della Sportilia Bisceglie. Una vittoria che, oltre al morale, serve alle biancazzurre per consolidare il primo posto e allungare di otto punti in classifica sulle stesse biscegliesi.
Mister Mazzola si è affidato al sestetto formato da Gabriele, Milillo, Cosentino, Di Corato, Lionetti, Binetti e il libero Sollecito.
Più caparbia ad inizio primo set la Sportilia (5-2), poi l’Adriatica sale in cattedra e, firmato il sorpasso (6-7), allunga le distanze sulle avversarie (6-9). Le tranesi spingono sull’acceleratore (14-19 al time-out) e, nonostante subiscano qualche punto di troppo, riescono a chiudere a proprio favore il primo parziale (21-25).
Sulla scia dell’entusiasmo, le ospiti conducono a proprio favore l’inizio del secondo parziale (1-6). Alle biancazzurre è poi costato caro un calo di concentrazione: le biscegliesi hanno prima pareggiato (8-8), poi allungato il punteggio sulle avversarie (11-8). Le tranesi riescono a pareggiare i conti per due volte di fila (11-11, 12-12), poi sono nuovamente le ragazze della Sportilia a spuntarla (22-18). Incredibile ciò che accade al termine del secondo set: sul risultato di 24-21, le tranesi riescono prima a riagguantare il pareggio (24-24), poi a firmare il sorpasso. Le biscegliesi ristabiliscono la parità (25-25), prima che ai vantaggi Di Corato non metta a segno due punti di fila (25-27).
Le padrone di casa reagiscono ad inizio terzo set, portandosi in vantaggio sulle avversarie (10-5). Le biscegliesi allungano ulteriormente il punteggio (15-8), poi l’Adriatica prende in mano le redini della gara e, con Gabriele e Binetti, riesce a diminuire lo svantaggio (15-14). Il definitivo sorpasso arriverà poco dopo, con due punti di fila di Milillo su battuta (20-21). La conclusione del secondo parziale si ripete nel terzo: le biscegliesi sfiorano la vittoria (24-22), poi cedono due punti a Lionetti e Binetti (24-24). Le padrone di casa riescono per due volte consecutive a pareggiare i conti (26-26, 27-27), poi è ancora Binetti – tra le migliori in campo per le sue - a porre la parola fine ad una partita al cardiopalma (27-29).
Nonostante la conquista di una vittoria importantissima, è ora necessario che le biancazzurre non abbassino la guardia. Motivo per cui domenica 14 febbraio, alle ore 18.30, le tranesi dovranno affrontare il prossimo match del campionato con la stessa intensità con cui hanno conquistato la vittoria al “PalaDolmen”: al Tensostatico di Tuglie, le ragazze del presidente Cosentino saranno ospiti della Talion Volley Tuglie.
adv

BE SOCIAL

VIDEO GALLERY