Battuta d'arresto per l'Adriatica Volley Trani

Le tranesi hanno ceduto in tre set ad una cinica Talion Tuglie

A cura di Vittorio Cassinesi Trani, lunedì 25 febbraio 2019

Seconda battuta d'arresto stagionale per l'Adriatica Volley Trani.
Nella diciasettesima giornata di campionato, una cinica e travolgente Talion Tuglie ha battuto le tranesi con il risultato di 3-0. Con l'undicesima vittoria stagionale, le tugliesi volano a 32 punti in classifica, agganciando al terzo posto la Justbritish Volley Bitonto.
Mister Mazzola si è affidato al sestetto formato da Miranda, Scuro, Di Corato, Gabriele, Cosentino, Binetti e il libero Sollecito.
Illusoria la buona partenza dell'Adriatica a inizio primo set (1-4): le tugliesi hanno subito preso in mano le redini del gioco, prima pareggiando i conti (5-5), poi firmando il sorpasso. Gara in salita per le biancazzurre, complice un'ottima e precisa prestazione delle padrone di casa. Le tugliesi hanno dominato in lungo e in largo il gioco, arrivando a metà gara con un vantaggio di otto punti sulle ospiti (20-12). Formale la chiusura del terzo set, conquistato dalle padrone di casa con il risultato di 25-15.
La reazione biancazzurra non è tardata ad arrivare e, nonostante l'irrisorio vantaggio delle tugliesi ad inizio secondo set (4-0), le ospiti sono subito riuscite a pareggiare i conti (5-5). Sulla scia dell'entusiasmo dei propri tifosi, le padrone di casa hanno preso le dovute distanze dalle avversarie (14-9 al time-out), per poi dilagare (17-11). La timida reazione delle biancazzurre non è bastata (20-16): le tugliesi hanno vinto anche il secondo set con il risultato di 25-18.
La vera Adriatica sembra entrare in campo nel terzo set. Buon inizio delle tranesi ad inizio terzo parziale (6-9), con le tugliesi costrette ad inseguire le avversarie (10-16). Il vantaggio rassicurante non è bastato alle biancazzurre (16-20) e, complice qualche errore di troppo, le tranesi hanno prima subìto il pareggio (21-21), poi ceduto il terzo set alle avversarie con il risultato di 25-22.
La squadra del presidente Cosentino rimane comunque salda al primo posto in classifica, con quattro punti di vantaggio sulla seconda Sportilia Bisceglie. Nella prossima giornata di campionato le biancazzurre torneranno a giocare tra le mura di casa del "PalaFerrante": domenica 3 marzo, alle ore 18.30, le tranesi ospiteranno le ragazze del Cuore di mamma Cutrofiano.
adv

BE SOCIAL

VIDEO GALLERY