Adriatica Trani in terra tarantina per conquistare la Coppa Puglia

Le tranesi aprono le Final Four della competizione contro Il Podio Fasano

A cura di Redazione Infonews Trani, venerdì 19 aprile 2019

Sono quattro le squadre rimaste in corsa per contendersi la Coppa Puglia di serie C femminile.

L’Adriatica Trani parteciperà alle Final Four dell’ambita competizione regionale, in programma sabato 20 aprile in terra tarantina.
Alle ore 11, le biancazzurre disputeranno a Laterza la fase delle semifinali contro Il Podio Fasano. La squadra vincente del match incontrerà nella finalissima, in programma alle ore 17 presso il “PalaTifo” di Castellaneta, la vincitrice del match tra Security Fire Castellaneta e Primadonna Bari.
Sarà ostica la gara che le biancazzurre disputeranno contro le fasanesi. Il collettivo allenato da mister Rampino è terzo in classifica nel Pool B di serie C, con il bilancio di 19 vittorie e 5 sconfitte. Nell'ultima giornata di campionato, le ragazze del presidente Abete hanno conquistato un ulteriore successo, il quinto di fila, contro le ragazze della Casa Snack Terlizzi per 3-1. Nelle partite disputate fino ad ora fuori casa, le fasanesi hanno subìto solo tre sconfitte, su un totale di dodici incontri giocati.
Non mancherà comunque entusiasmo nell'ambiente biancazzurro per l'ennesima partecipazione alle Final Four della competizione. Le ragazze del presidente Cosentino si presentano alla fase delle semifinali di competizione al primo posto in classifica nel pool A di serie C, con il bilancio complessivo di ventidue vittorie e appena due sconfitte. Nell'ultima giornata di campionato, le tranesi hanno conquistato la settima vittoria consecutiva, battendo al tie-break, in rimonta, le ragazze della Dream Nardò.
La reazione contro le nardesi è stata particolarmente apprezzata dal coach delle biancazzurre, mister Mazzola: «Dopo degli incontri più agevoli, il Nardò si giocava tutto per arrivare ai playoff. Ha provato a fare di tutto e a rischiare al massimo pur di metterci in difficoltà. Ce l’ha fatta per due set, poi la squadra è uscita fuori e ha fatto vedere il proprio valore. Era una tappa che dovevamo affrontare e l’abbiamo affrontata in maniera migliore. Il fatto che questa squadra riesca a reagire sempre e a portare la vittoria a casa vuol dire che ha potenzialità, voglia di vincere e voglia di risultati», le sue parole.
Il tecnico si aspetta lo stesso atteggiamento di squadra in Coppa Puglia: «Il Fasano presenta delle giocatrici importanti, che potrebbero metterci in difficoltà. Noi la prendiamo come un banco di prova, per cercare di capire che livello riusciremo a raggiungere da qua a un mese. Sicuramente proveremo ad arrivare in finale: con tutto quello che stiamo facendo quest’anno ce lo meritiamo» ha ammesso, per poi concludere: «Spero che le giovani del gruppo non risentano dell’importanza del risultato. Meglio quest’anno non si poteva fare: stiamo facendo di tutto per raggiungere un buon risultato finale. Ce la metteremo tutta per vincere questa Coppa».

 

adv

BE SOCIAL

VIDEO GALLERY