Terremoto: aggiornamento situazione della Protezione Civile Puglia

A cura di Vittorio Cassinesi Trani, martedì 21 maggio 2019

La Protezione civile della Regione Puglia comunica che il CCS (centro coordinamento soccorsi) istituito presso la Prefettura di Barletta è stato chiuso, visto il rientro della criticità.

Restano aperti i COC – centri operativi comunali - di Trinitapoli, Barletta, Bisceglie, San Ferdinando, Trani.

A breve sarà aperto quello di Andria.

I tecnici comunali di tutta la provincia BAT e delle aree limitrofe sono infatti al lavoro per la verifica delle segnalazioni ed i controlli in edifici pubblici e privati.

L’area della chiesa di San Domenico a Trani era già stata transennata precedentemente al sisma, per le lesioni preesistenti.

La circolazione ferroviaria è ripresa regolarmente, i tecnici di Anas e Autostrade stanno continuando i controlli per quanto di competenza.

adv

BE SOCIAL

VIDEO GALLERY