Il presidente Auser Trani Antonio Corraro invia una lettera aperta alla Consigliera Comunale Luisa Di Lernia

A cura di Redazione Infonews Trani, venerdì 5 luglio 2019

Attonito ho letto, poi sbalordito ho riletto la sintesi del suo intervento in Consiglio Comunale pubblicato dal sito di Radiobombo !

Lei ha sbagliato di grosso a nominare gli eredi come “lama sulle nostre teste”, perché possono solo dire che stiamo onorando in pieno le volontà del dott. L. Guastamacchia e non viceversa.

Mi è sembrato impossibile. Una persona corretta e molta attenta come lei che offende tutti i volontari del Centro Polivalente di villa Guastamacchia che si “sbracciano” dalla mattina alla sera per offrire servizi innovativi alle persone di età avanzata.

Solo un posto per giocare a carte? Ma chi è il suo informatore? Una persona inaffidabile, uno di quelli che semina solo bugie, odio ed invidia. Qualcuno che non sopporta la nostra presenza?

Però è strano perché a lei bastava cliccare su qualsiasi sito cittadino per scoprire cosa abbiamo fatto nel primo semestre di quest’anno.

Scopra “con un click” cosa abbiamo fatto sulla cultura e vedrà: presentazione con successo di libri e lunedì ne presenteremo un altro; la biblioteca con 750 libri; dibattiti come quello su “l’Amore hai tempi dei social”; meravigliosi sono stati gli incontri sui bombardamenti del 1943 dove i nonni hanno raccontato ai ragazzi le loro esperienze. Consigliere vado avanti ? Le ricordo la terza edizione del concorso di poesie dedicata alle nonne e nonni.

Faccia un click” e veda cosa abbiamo fatto di formazione e scoprirà: corsi per nuove tecnologie di primo, secondo e terzo livello; corso di inglese; corso artigianale di bigiotteria e sartoria. Consigliere che faccio continuo? Le ricordo il nuovo corso di recitazione e di canto.

Faccia un click” e scopra cosa abbiamo fatto per divulgare la cultura della salute: incontri con dottori e specialisti per ragionare su “pensa a cosa mangi”; un incontro sulla respirazione con la spirometria fatta a tutti i presenti. Consigliere vado avanti? Le ricordo solo la visita di controllo glicemico con prevenzione diabetico.

Se poi a tutto ciò aggiungiamo l’orto sociale con 28 postazioni e in questo periodo si raccolgono zucchine e fagiolini; il coro “Cantiamo insieme” composto da quasi 20 persone; il gruppo teatrale “Gli SPI..ritosi” con 10 unità; il ballo di ogni sabato sera e tante altre iniziative compreso la ginnastica leggera fatta nei primi sei mesi al centro e poi direttamente in palestra. Consigliere vado avanti? Le ricordo solo le rassegne natalizie ed estive che facciamo con grande partecipazione La prego dica al suo referente di stare zitto, ripeto molto “zitto”, perché io le ho solo menzionato una parte di attività le quali si aggiungono gli appassionati di carte e lei non ha fatto bella figura. Complimenti non ne vogliamo però...

N.B. Come ringraziavo la precedente amministrazione ringrazio anche questa per la collaborazione ed in particolare il Sindaco e Mimmo Briguglio che in questi giorni ci sta aiutando tantissimo nella rassegna “Aperti per Ferie”.

P.S. Consigliere i bagni del Centro sono 5 e non tre di cui uno per disabili e uno riservato alle donne e sono tutti funzionali. Poi colate di cemento non li vediamo, salvo una piattaforma normalmente certificata e provvisoria che andrà rimossa a fine attività… anzi noi abbiamo piantato 100 alberelli e l’altro giorno abbiamo anche realizzato un piazzale con erba sintetica per consentire i nonni di portare i nipotini a giocare  sulle giostre da noi impiantate.

Il Presidente Corraro Antonio . Buona giornata.

Contenti di riceverla presso il centro.

adv

BE SOCIAL

VIDEO GALLERY