Esami di stato 2018-19: exploit degli studenti del liceo Vecchi di Trani

Il liceo scientifico statale Valdemaro Vecchi di Trani si conferma scuola di assoluta eccellenza.

A cura di Vittorio Cassinesi Trani, sabato 13 luglio 2019

"11 studenti hanno conseguito la votazione di 100/centesimi e lode - 17 hanno conseguito la votazione di 100/centesimi - 51 studenti hanno riportato una votazione superiore a 90.

tutti i candidati ammessi dalla scuola agli esami di stato 2018-19 si sono diplomati.

Numeri che confermano il liceo scientifico statale Valdemaro Vecchi di Trani come scuola di assoluta eccellenza.

I presupposti teorici dell’Esame di Stato 2018-19, originati da innovazioni sostanziali riguardanti tutte le sue prove, comportavano un approccio costruttivista: l’apprendimento è conseguente a percorsi contestualizzati in situazioni reali e sottoposti a pratiche di riflessione per favorire metacognizioni e transfer di abilità operative. In altre parole il sapere non prescinde dal soggetto conoscente; esso non può essere subito passivamente, ma risulta dalla relazione fra un soggetto e il reale.

I presupposti teorici dell’Esame di Stato 2018-19 sono stati attentamente interpretati e decostruiti con perizia didattica dal Dirigente Scolastico prof.ssa Angela Tannoia che, in staff con tutti i docenti curriculari, ha avviato un virtuoso processo pedagogico per coinvolgere tutti gli studenti del Quinto anno nelle nuove dinamiche dell’Esame di Stato 2018-19, trovando peraltro totale collaborazione in tutti i discenti, che si sono affidati con entusiasmo a queste nuove pratiche e hanno di conseguenza orientato con efficacia i propri metodi di studio.

Al di là delle singole valutazioni, sono state apprezzate dalle Commissioni le performance dei maturandi, che hanno svolto con passione, competenza tecnica ed elevata preparazione culturale la prova scritta di italiano e la seconda, caratterizzante l’indirizzo di studi, nonchè il colloquio orale, riuscendo a tradurre gli insegnamenti curriculari, le qualificate esperienze effettuate nei percorsi dell’ex Alternanza Scuola Lavoro (PCTO) e i percorsi nell’ambito teorico e civico della Cittadinanza attiva in un discorso olistico pluridisciplinare, tanto efficace quanto corretto sia nei suoi paradigmi formali che nei suoi contenuti.

Gli alunni che si sono diplomati nel 2019, nati nel 2000, salvo qualche eccezione, costituiscono il simbolo e gli araldi dei millennials (nel senso estensivo e popolare dell’utilizzo del termine). Tale ultima considerazione ci rende ottimisti per quella spinta propulsiva che tale generazione, da classe dirigente, può garantire in un futuro non remoto.

È proprio questo auspicio che guida in ogni fase della sua azione didattica la comunità scolastica del VECCHI". Così il Prof. Giovanni De Iuliis.

Informazioni, documentazioni e recensioni su: www.liceovecchi.it

adv

BE SOCIAL

VIDEO GALLERY