Contrasto allo spreco alimentare e farmaceutico: il 18 luglio presentazione di “Una tavola più grande”

A cura di Vittorio Cassinesi Trani, mercoledì 17 luglio 2019

Il progetto è stato finanziato con 102mila euro dalla Regione Puglia: è l’unico nel panorama regionale ad aver coinvolto ben 3 Ambiti Sociali di zona di zona e 17 partner.
 
Diminuire gli sprechi alimentari e farmaceutici favorendo il recupero e la redistribuzione, a sostegno delle famiglie più bisognose.
È l’obiettivo principale del progetto “Una tavola più grande”, che sarà presentato a Bisceglie giovedì 18 luglio, alle ore 18, nella sala degli specchi di Palazzo Tupputi, in via Cardinal Dell’Olio 30.
 
La forza del progetto, finanziato dalla Regione Puglia con 102mila euro nell’ambito della legge n. 13 del 18 maggio 2017, sta nella visione sinergica e di rete. “Una tavola più grande”, infatti, è l’unico progetto nel panorama regionale ad essere stato formulato da tre Ambiti Sociali di zona: Trani-Bisceglie (capofila) Andria e Barletta, supportati da ben 17 autorevoli partner che operano quotidianamente sul territorio nel terzo settore e nel volontariato. Si tratta di: Orizzonti Aps Trani, Albero della Vita Odv Barletta, Terre Solidali Impresa Sociale, Delfino Blu Odv, Caritas Andria, Buon Samaritano APS, Confraternita Misericordia ODV, Colore degli Anni ODV, Impresa Sociale Misandria, Croce Rossa Italiana Barletta, Casa Accoglienza Santa Maria Goretti, Associazione ScartOff Barletta, Caritas Trani-Barletta-Bisceglie, Rotary Club Bisceglie, Legambiente Trani-Bisceglie-Andria-Barletta, Anima Terrae APS e IISS “Aldo Moro” Trani.
 
Alla presentazione parteciperanno i Sindaci di Trani (Amedeo Bottaro), Bisceglie (Angelantonio Angarano) e Barletta (Cosimo Damiano Cannito), insieme al Commissario Prefettizio del Comune di Andria, Gaetano Tufariello. Introdurrà Alessandro Nicola Attolico, Dirigente dell’Ufficio di piano di zona Trani-Bisceglie. Il progetto sarà illustrato dalla coordinatrice tecnica Debora Ciliento, da Alessandro Del Nero (Associazione Orizzonti) e Vincenzo Di Cugno (Legambiente – IISS “Aldo Moro” Trani). Concluderà il consigliere regionale Ruggiero Mennea. La moderazione sarà affidata a Roberta Rigante, assessore alle politiche sociali del Comune di Bisceglie.
 
adv

BE SOCIAL

VIDEO GALLERY