Adriatica Trani, confermato lo staff tecnico

A cura di Vittorio Cassinesi Trani, giovedì 25 luglio 2019

Procedono spediti i lavori dell’Adriatica Volley Trani in vista della prossima stagione agonistica.

La società biancazzurra comunica la conferma in blocco dello staff tecnico della scorsa annata. Ad allenare la squadra tranese sarà ancora una volta il coach biscegliese Mauro Mazzola, coadiuvato dall’assistant coach Vito Piccigallo. «Continuare l’esperienza con l’Adriatica è stata la cosa più giusta: l'obiettivo della B2 era lontanissimo, neanche mai pensato dieci anni fa nella mia carriera pallavolistica come allenatore» è stato il commento di mister Mazzola a seguito del rinnovo.

«Cercheremo di raggiungere la salvezza. Sarebbe già un obiettivo importante: tenere su una società a questi livelli non è mai facile», ha aggiunto. Sulla stessa scia d’entusiasmo l’allenatore in seconda Piccigallo: «Restare ancora con l'Adriatica è da considerarsi un naturale proseguo della mia carriera da allenatore, dettato dalla grande voglia di mettermi in gioco anche qui, nella mia terra nativa». E sulla prossima annata: «La prossima stagione dell'Adriatica dovrà essere all'insegna della concretezza, per mantenere tutto quello che si è conquistato nella stagione passata.

Per fare ciò dovremmo essere costanti nel portare a casa quanti più risultati possibili, per confermare la serie B2 anche per il futuro». La terza riconferma che completa lo staff tecnico della squadra biancazzurra è il preparatore atletico Samuele Borgia. Soddisfazione da parte sua per il rinnovo stipulato con il team tranese: «Ciò che mi ha spinto a rimanere è la struttura della società: è seria e molto concreta, con pochi dirigenti ma molto affiatati tra di loro» ha affermato Borgia, che ha poi posto particolare enfasi sugli obiettivi da lui prefissati per la prossima stagione: «Ci tengo che le atlete abbiano una buona condizione atletica, fisica e anche mentale per affrontare un campionato di livello superiore.

L’anno prossimo il lavoro sarà ancora più meticoloso e più attento nei dettagli: servirà alle ragazze per avere una condizione fisica soddisfacente e per affrontare un campionato sicuramente più duro». L’Adriatica potrà così contare sullo stesso staff tecnico che nella passata stagione ha garantito tante soddisfazioni ai tifosi biancazzurri, in particolare con la vittoria del campionato di serie C e la qualificazione in serie B2.

adv

BE SOCIAL

VIDEO GALLERY