Vetrina UILT tra gli ulivi nel parco santa Geffa

A cura di Vittorio Cassinesi Trani, domenica 25 agosto 2019

La “Vetrina U.I.L.T. tra gli ulivi” è organizzata dalla U.I.L.T. Puglia, La Compagnia dei Teatranti di Bisceglie e l’Assessorato alle Culture del Comune di Trani. Altri non è altro che un’occasione per conoscere personalmente e artisticamente alcune compagnie teatrali amatoriali pugliesi e non, iscritte alla Unione Italiana Libero Teatro. Unica eccezione, infatti, è la presenza della compagnia molisana “Sceme Sembe Nuje” che però fa capo alla U.I.L.T. Puglia.

Confrontarsi, condividere idee nuove e sperimentare i propri studi teatrali: questa la mission del format che vede impegnate, in questa quarta edizione, cinque compagnie che si esibiranno in altrettanti corti teatrali della durata di 15/20 minuti ciascuno. Appuntamento previsto sabato 31 agosto nel parco sociale di Santa Geffa con inizio alle ore 21.

Partecipano all’evento le compagnie Sceme Sembe Nuje di Santa Croce ci Magliano (spettacolo: A lettere de mamme), Teatro Arché di Bari (Non sparate sul regista), Direttivo U.I.L.T. Puglia (Ferire a morte), Cicci Ti Santa di Carosino (Voglia di borotalco), Compagni dei Teatranti di Bisceglie (Al Gran Café Chantant).

A seguire, il parco sociale di Santa Geffa ospita il concerto dei Folkabbestia. Il gruppo folk chiude la prima edizione della rassegna Logos che ha richiamato nel parco oltre 3000 persone. Un bel successo per questa novità dell’estate tranese. 

adv

BE SOCIAL

VIDEO GALLERY