L'Adriatica Trani ingaggia la centrale Monica Piemontese

Mister Mazzola: «Piemontese atleta esperta, potrà aiutarci nella crescita della squadra»

A cura di Vittorio Cassinesi Trani, martedì 3 settembre 2019

La centrale Monica Piemontese farà parte dell’Adriatica Volley Trani nella prossima stagione. Ingaggiata dal club biancazzurro, la giocatrice potrà offrire a servizio della squadra tutta la sua esperienza.
Ricca carriera sportiva quella della centrale. Con il Putignano, la giocatrice ha disputato la stagione 2011/12 in serie D. Ha poi trascorso due anni con la Primadonna Bari: nel primo ha solcato i campi della serie C, nel secondo ha intrapreso il percorso della B1. Con la squadra barese ha conquistato due finali nazionali di under 18.
Nella stagione 2014/15 si è trasferita alla Libera Virtus Cerignola, con la quale ha disputato tre annate consecutive in serie B2 - l'ultima delle quali ha conquistato la promozione in serie B1. Nel 2017 è passata alla PVG Bari, con cui ha disputato in successione i campionati di B2 e B1.
La centrale, di origini tranesi, è lieta di poter giocare con il club biancazzurro: «Sono contenta di poter giocare finalmente nella mia città natale, dopo tanti anni in giro per la Puglia. Sono in particolare felice di poter collaborare con l'Adriatica, che ha riportato Trani in un campionato nazionale. Per me sarà emozionante calcare lo stesso campo su cui per anni mia mamma, ex pallavolista, e mio papà, ex cestista, hanno giocato, difendendo i colori della città di Trani. Già dai primi contatti la società mi è sembrata molto seria e con un valido progetto. Quando negli anni precedenti ho seguito la squadra si è sempre percepito un ambiente professionale, ma allo stesso tempo sereno, qualità fondamentali per lavorare al meglio», le sue parole.
La giocatrice ha sùbito fissato gli obiettivi per la prossima stagione: «La B2 è un campionato molto equilibrato e sarà necessario il massimo dell'impegno per raggiungere l'obiettivo prefissato. Sarà fondamentale che ognuna metta al servizio della squadra le proprie capacità e io, da parte mia, cercherò di farlo al meglio. Sono convinta che ci siano tutti i presupposti per una buona riuscita».
Soddisfazione da parte del mister delle biancazzurre Mauro Mazzola per l'ingaggio della tranese: «Piemontese è un'atleta esperta. Potrà aiutarci nella crescita della squadra. Sfrutteremo al meglio le sue potenzialità. Per noi è una bella soddisfazione portarla a Trani, dove non ha mai giocato».
adv

BE SOCIAL

VIDEO GALLERY