Partita di Coppa Italia Apulia Trani vs Calcio Femminile Catanzaro 4-0.

A cura di Vittorio Cassinesi Trani, lunedì 16 settembre 2019

La seconda giornata di Coppa Italia giocatasi allo Stadio comunale di Trani si conclude con una meritata vittoria delle padrone di casa che hanno battuto 4-0 il Catanzaro. Apulia Trani che schiera una formazione che presenta tante riconferme e nuovi innesti. Fischio d'inizio alle 15.07 ed è subito la formazione di casa a rendersi pericolosa nei pressi della porta difesa dall'estremo difensore ospite Zangari con una punizione di Ventura. Poi è la volta di Dibenedetto che al 5' minuto batte dalla sinistra un calcio d'angolo che arriva all'attaccante Capriati che di testa colpisce ma la palla finisce fuori. Trascorrono 15 minuti ed è sempre l'Apulia a cercare di impensierire la porta avversaria con Delvecchio su punizione, Ventura e Dibenedetto. Colpo di scena: al minuto 25' il n°14 Capriati serve con un delizioso assist di testa, proprio l'attaccante biancoazzurra, che dopo una serie di dribbling, mette a segno il suo secondo goal di questa stagione appena iniziata. Minuto 29' Corvasce subisce fallo. Punizione dalla destra battuta da Desmangles, capitan Delvecchio non riesce a inquadrare la porta con la palla che termina fuori. Altra azione da segnalare è quella del minuto 39': angolo a favore del Catanzaro, palla nella mischia che poi viene spazzata da una giocatrice del Trani e che arriva ancora una volta alla Dibenedetto che salta la difesa ospite ed insacca il pallone in rete facendo esplodere di gioia il Comunale. Doppietta per lei. Ultima azione saliente del primo tempo: al 43' viene assegnato un calcio d'angolo dalla sinistra, alla battuta Dibenedetto che con il suo traversone permette al capitano di colpire di testa il pallone che finisce in rete. Si va negli spogliatoi sul risultato di 3-0. Inizia il secondo tempo. Al minuto 12' tocco di mano in area di una giocatrice del Catanzaro, il direttore di gara assegna il penalty. Al tiro si presenta Turco che realizza un gran goal. Risultato sul 4-0. Le avversarie durante il corso della partita si rendono più pericolose al 20' quando Mariano interviene miracolosamente su una palla in rimbalzo destinata ad arrivare in rete. Passati 5 minuti, ancora angolo per le biancoazzurre, che con Ventura colpiscono la traversa. Ultima azione del secondo tempo al 40' con uno scambio tra Desmangles e Dibenedetto che tira fuori. Finisce così questa seconda partita di Coppa. Mister Di Marzo è soddisfatto del risultato ottenuto e di come le ragazze hanno affrontato la partita nei totali 90 minuti, ma vuole che si migliori ancora e che si evitino alcuni errori già verificatisi in precedenza. Partita combattuta dalle nostre ragazze che si sono mostrate un gruppo compatto e unito che ha non ha mai mollato, nonostante il gran caldo e la fatica nei muscoli. Avanti così!

APULIA TRANI: Mariano, Saltarelli, De Marinis(22'st Manzi), Capriati (22'st. Scarangella), Tucci (35'st Calabrese), Corvasce (35'st Dellatte) Ventura (41st Pirolo). A disposizione: Cagiano, De Musso, Montrone, Diaferia. Allenatore: Michele Di Marzo

CATANZARO CALCIO FEMMINILE: Zangari (44'st Marchio), Rania, Criseo, Romeo, Sacco (1'st Markevich), Dardano (1'st Verrino), Ventrici (11'st Sacco.M), Cardone, Cardamone (26'st Chiarella),Torano, Moscatello. A disposizione: Rotundo. Allenatore: Giuseppe Sabadini

Arbitro: Iurino della sezione di Venosa

Reti: 25'-39'pt. Dibenedetto, 43' Delvecchio, 12 st Turco.

Ammoniti:  Ventura (T), Verrino(C), Romeo(C)

adv

BE SOCIAL

VIDEO GALLERY