Coalizioni civiche unite nell'ambizione di rendere Trani ancora più bella

Italia in Comune, Trani Decide, Buongoverno:"Ci auguriamo che questa nostra coalizione, possa diventare il riferimento civico e moderato della città"

A cura di Vittorio Cassinesi Trani, venerdì 1 novembre 2019

L'attuale panorama politico tranese è caratterizzato dalla totale mancanza di autorevolezza, a causa di profonde divisioni ed un individualismo esasperato, che alimentano meccanismi di sfiducia ed allontanamento dei nostri concittadini dalla cosa pubblica.

I partiti tradizionali sono in piena crisi strutturale, non costituiscono più centri di aggregazione popolare, e dunque non rappresentano appieno i bisogni dei cittadini e le loro aspirazioni.

Quello che la gente percepisce rispetto alla classe politica locale è la tendenza ossessiva ad una mera conservazione del potere, da raggiungersi ad ogni costo.

Noi riteniamo che ci sia una pressante necessità di tornare ad essere vicini alla gente comune, agli attori del nostro tessuto economico e sociale, alle fasce più deboli. E' soprattutto necessario cominciare a proporre progetti e programmi concreti per risolvere le problematiche, in un quadro di coesione sociale ed equità.

Noi intendiamo la politica come sviluppo sostenibile del tessuto economico e servizio alla collettività.

Noi siamo forze civiche, e lo rivendichiamo con orgoglio, perché il senso civico si sviluppa dal basso, attraverso logiche di partecipazione e di condivisione delle scelte.

Rigettiamo con forza gli atteggiamenti oligarchici che negli ultimi anni hanno caratterizzato la vita politico-amministrativa cittadina, perché i tranesi non sono sudditi di nessuno e non lo vogliono diventare.

Noi abbiamo a cuore la nostra appartenenza a questa città, e non tolleriamo che chi non le appartiene possa decidere il nostro futuro e quello dei nostri figli.

È giunta l'ora di cambiare strada, valorizzando la Tranesita', unendo le nostre idee e il nostro valore civico sotto un unico vessillo, per costituire un progetto politico solido ed autorevole, che sia in grado di sviluppare le enormi potenzialità della nostra città per troppo tempo soffocate dalla improvvisazione.

Ci auguriamo che questa coalizione civica, la nostra coalizione, possa diventare il riferimento civico e moderato per il mondo della cultura, per le tante associazioni, per gli operatori del commercio e dell'artigianato, per gli imprenditori e per i lavoratori, e per gli uomini e donne di buona volontà che sinora non hanno avuto voce, tutti uniti nella ambizione di rendere la nostra città ancora più bella, vitale e accogliente per garantire un futuro ai nostri figli.

Ci impegneremo, come sempre abbiamo fatto, per una programmazione di buone pratiche amministrative e di buon governo, che riaffermi il valore del Bene Comune, affinché Trani possa tornare ad essere il modello di riferimento che per molti anni ha saputo concretamente interpretare.

Trani è meravigliosa, lasciamola splendere.

Tommaso Laurora per Italia in Comune

Roberto Gargiuolo per Trani Decide

Rosa Uva per Buongoverno

adv

BE SOCIAL

VIDEO GALLERY