Emanuele Salce al circolo del cinema Dino Risi di Trani

A cura di Vittorio Cassinesi Trani, lunedì 9 dicembre 2019

Luciano Salce scompare esattamente trent'anni fa, il 17 dicembre 1989. Scompare il grande regista, l'attore e l'autore. Il circolo del cinema Dino Risi di Trani, in collaborazione con il CSC (Centro Studi Cinematografici) lo sta celebrando con una retrospettiva dal titolo "Salce e martello. Un regista di stile". Un atto dovuto, commemorativo e propositivo sull'essenza e l'essenzialità cinematografica di Salce. E lo fa riscoprendo film meno noti, nonostante i numerosi successi popolari del grande regista romano. Sabato 14 Dicembre alle 18 il circolo ospiterà suo figlio Emanuele, autore tra l'altro con Andrea Pergolari di una recente mostra dal titolo "Luciano Salce, l'ironia è una cosa seria". L'incontro, ad ingresso libero, moderato dal presidente del circolo , Lorenzo Procacci Leone, e da Anton Giulio Mancino (Università di Macerata, Gazzetta del Mezzogiorno), consentirà di ripercorrere non solo la carriera artistica, ma l'importante ritratto umano di uno degli intellettuali più raffinati e pungenti del secolo scorso.

 

adv

BE SOCIAL

VIDEO GALLERY