Il Balletto del Sud in scena a Trani con Serata Romantica

Il 24 gennaio un omaggio a Giacomo Leopardi al teatro Impero di Trani

A cura di Vittorio Cassinesi Trani, mercoledì 8 gennaio 2020

Dopo il grande successo di “Apologia di Socrate” e di “Viva la vida”, la rassegna “Metti un libro a Teatro” della Ergo Sum produzioni procede, al teatro Impero di Trani, con “Serata Romantica”, un omaggio a Giacomo Leopardi della compagnia Balletto del Sud.

Le più belle pagine del repertorio romantico (Giselle, La Sylphide, la Bayadere, Les Sylphides) intervallate dai brani di Chopin e le rime del poeta di Recanati ritenuto il maggior poeta dell’Ottocento italiano e una delle più importanti figure della letteratura mondiale.

Lo spettacolo “Serata Somantica”, concepito e diretto da Fredy Franzutti, che cura anche alcune coreografie è uno studio che realizza uno spettacolo di danza con diverse formule, dal grande spettacolo con corpo di ballo, orchestra al raffinato programma per danzatori solisti, attore e pianoforte.

Il “Balletto del Sud” nasce nel 1995 fondato e diretto dal coreografo italiano Fredy Franzutti, coreografo di agile eclettismo, fra i più conosciuti e apprezzati in Italia e all’estero, ospite del Teatro Bolscioj di Mosca, dell’opera di Roma, dell’opera di Sophia, dell’opera di Montecarlo, di Magdeburg, di Tirana e di Bilbao.

Riconosciuto dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali dal 1999, il Balletto del Sud, oggi una delle più apprezzate compagnie di danza in Italia, presenta un organico composto da 18 solisti di diverse nazionalità, di elevato livello tecnico e in grado di alternarsi nei ruoli principali. La compagnia vanta un repertorio di 39 produzioni comprendente i grandi titoli della tradizione classica e titoli moderni coreografati da Fredy Franzutti e spesso impreziositi dalla partecipazione di étoiles ospiti come Carla Fracci, Lindsay Kemp, Luciana Savignano, Alessandro Molin, Xiomara Reyes, Letizia Giuliani.

Le molteplici tournèe, in Italia e all’estero, annoverano importanti teatri e festival per un totale di circa 104 spettacoli ogni anno.

“Metti un libro a teatro” proseguirà il 21 febbraio con il Jazz di Sade Mangiaracina che sarà coprotagonista di “Le mie donne – tributo alle donne del ‘900” firmato da Alessandra Pizzi con Paolo Briguglia, mentre “Leonardo. L’uomo nuovo” sarà l’ultimo spettacolo, in scena il 17 aprile 2020 con Giorgio Marchesi, testi di Valeria Arnaldi e Alessandra Pizzi e coreografie di Marilena Martina sulle musiche originali di Raffaele Toninelli.

Per informazioni e prevendite rivolgersi presso la biglietteria del Cinema Teatro Impero di Trani, Via M. Pagano, 192, telefono: 0883 583444. Prevendite anche online sul circuito www.ciaotickets.com

Per informazioni sugli spettacoli contattare la segreteria organizzativa di Ergo Sum Produzioni al numero 3279097113.

 

adv

BE SOCIAL

VIDEO GALLERY