Scrittori nel tempo: Fabio Bacà alla Luna di sabbia (sabato 18 gennaio, ore 19:00)

A cura di Vittorio Cassinesi Trani, martedì 14 gennaio 2020

Sabato 18 gennaio, ore 19:00, presso la libreria Luna di sabbia (via Mario Pagano, 193) lo scrittore Fabio Bacà presenta la sua fortunatissima opera prima, “Benevolenza cosmica” (Adelphi). Questo romanzo, che sta ottenendo un grande successo di pubblico, giunto com’è alla quarta edizione, racconta trentasei ore della vita di Kurt O’Reilly – Kurt come Vonnegut, lo scrittore preferito dell’autore – dirigente in un istituto di statistica britannico, e della sua reazione paranoica a un filotto altamente improbabile di fortuna che gli capita nell’arco di tre mesi. Paranoica per chi non comprende la ragione per cui un dato statistico perfettamente studiato non possa essere messo in discussione da una valutazione di buon senso o emotiva. Nella vita di Kurt non esiste il destino, cioè l’abbandonarsi all’imprevedibilità, e quando la fortuna arriva – anche se il termine “fortuna” è riduttivo per definire ciò che gli accade – non è in grado di goderne: Kurt non è come gli altri, è abituato a creare un contesto leggibile di un fenomeno più o meno comune, a manipolare le circostanze, per calmierare l’imprevisto. Il numero percentuale è la bussola che Kurt abbraccia come una vocazione.

Con la presentazione di “Benevolenza cosmica”, ritorna a grande richiesta dei lettori, "Scrittori nel tempo", un ciclo di appuntamenti letterari - ideato e curato dal critico e saggista Vito Santoro, in collaborazione con il team della libreria Luna di sabbia - che con cadenza mensile porterà a Trani alcune tra le firme più significative della narrativa italiana, come, ad esempio, Paolo di Paolo (“Lontano dagli occhi”, Feltrinelli, 23 gennaio) e Cristò Chiapparino, “La meravigliosa lampada di Paolo Lunare”, TerraRossa, 31 gennaio

adv

BE SOCIAL

VIDEO GALLERY