Trani. Rino Negrogno presenterà il suo libro Codice Rosso a Ferrara

A cura di Vittorio Cassinesi Trani, martedì 11 febbraio 2020

Valica i confini territoriali il successo di "Codice Rosso. Storie di ordinaria emergenza" del tranese Rino Negrogno, scrittore ed operatore del 118. Un migliaio circa le copie già vendute: tantissime le testimonianze di apprezzamento per il suo quarto lavoro narrativo dopo "Interludio", "Controra" e "Il miracolo". Adesso anche un invito speciale e al tempo stesso gratificante, in Emilia, a Ferrara, dove venerdì 27 marzo Rino Negrogno è stato chiamato per incontrare alcune classi di studenti del liceo Ariosto sui temi della salute e della sicurezza e presentare il proprio libro in un incontro pubblico nella sede di palazzo San Crispino.

Edito da Durango Edizioni per la collana Chilometro Zero (dedicata alle scritture autobiografiche) “Codice Rosso" racconta l’emergenza sanitaria con gli occhi e il cuore di chi, per lavoro, vive ogni giorno da inevitabile protagonista le storie di persone che si ritrovano improvvisamente ad avere a che fare con la propria malattia, con un tragico incidente, con un male improvviso. Nel libro si raccontano le loro reazioni, quelle dei loro parenti, e soprattutto si trasmettono al lettore le emozioni di chi è chiamato a salvare una vita umana in contesti non sempre semplici.

 

L’incontro in Emilia, a cura dell'Ufficio Stampa del Comune di Ferrara, si svolgerà in collaborazione con il liceo Ariosto e Librerie IBS Libraccio. Interverrà anche un rappresentante del servizio 118 di Ferrara, occasione per mettere in parallelo due modelli di sanità regionale. 

adv

BE SOCIAL

VIDEO GALLERY