La solidarietà e la prevenzione, insieme, per ricordare Peppino Pastore, ad un anno dalla sua scomparsa.

A cura di Vittorio Cassinesi Trani, martedì 18 febbraio 2020

TRANI: Sarà la storica tenuta di Trani, Donna Lavinia, ad ospitare, giovedì 20 febbraio a partire dalle ore 19.30, il primo evento in memoria di Peppino Pastore, fondatore della Tenuta Donna Lavinia di Trani.

Per farlo la famiglia ha organizzato una serata all’insegna della beneficenza, dell’arte, della musica, della moda, del food e soprattutto della cultura della prevenzione.

Sarà infatti il professor Giovanni Butturini, primario della clinica Pederzoli di Peschiera Del Garda, colui che ha seguito il signor Pastore nel corso della malattia, a parlare della fondamentale importanza della cultura della prevenzione per poi presentare una realtà associativa l’UNIPANCREAS, vicina alle persone che vivono le problematiche connesse con il tumore al pancreas e attiva nel divulgare informazioni per creare una cultura preventiva. L’intervento del professor Butturini sarà allietato dall’esibizione del tenore Aldo Caputo. Custodire, realizzare, emozionare, amare. Questo, da sempre, fa Lavinia Group. CREA è il centro della parola pancreas, snodo fondamentale dell’organismo di ogni essere umano. Con Lavinia Group diventa anche un acronimo. Il verbo si trasforma in una sigla carica di un significato prezioso, occasione e mezzo per sostenere l'Associazione Unipancreas, vicina alle persone che vivono le problematiche connesse con il tumore al pancreas e divulga informazioni per creare una cultura preventiva. La serata prevede, dopo la cena, anche l’asta di beneficenza di un’opera dell’artista Paolo Lunanova.

adv

BE SOCIAL

VIDEO GALLERY