Evento “Towards the economy of Francesco” a cura del Liceo “De Sanctis” di Trani

Sulle Orme di Francesco per un’EticoNomia - Un’EticoNomia con l’arte di Giotto

A cura di Vittorio Cassinesi Trani, giovedì 20 febbraio 2020

Il Liceo “F. De Sanctis” di Trani, da tempo interessato alla lettura dei fenomeni sociali, ha aderito all’iniziativa promossa da  Papa Francesco “TOWARDS THE ECONOMY OF FRANCESCO” per portare all’attenzione del territorio temi che saranno successivamente  affrontati il 26, 27 e 28 marzo 2020 ad Assisi.

Con questo progetto, fortemente sostenuto dal dirigente scolastico, la prof.ssa Grazia Ruggiero, il  Liceo intende sensibilizzare le nuove generazioni rispetto ad un responsabile “processo” di cambiamento globale, in direzione di un’economia inclusiva e sostenibile, organizzando a Trani due momenti di riflessione (21 febbraio e 6 marzo 2020) con esperti sociologi, economisti e storici dell’arte.

Durante il primo evento, che si terrà a Trani il 21 febbraio p.v., presso la Biblioteca Comunale “G. Bovio”, sarà proiettato il documentario “Madre Nostra”, con cui il regista Lorenzo Scaraggi racconta, attraverso un viaggio nelle campagne pugliesi , fra orti sociali, terre confiscate alla mafia e comunità di recupero, quattro storie di contrasto al fenomeno del caporalato.

 Interverranno:

Lorenzo Scaraggi, antropologo, scrittore e regista,

AngeloSantoro, presidente della cooperativa sociale “Semi di vita” di Bari,

 Pietro Fragasso, presidente della cooperativa sociale  “Pietra di scarto” di Cerignola

Leonardo Palmisano, sociologo.

 Modereranno docenti e studenti.

 

Il secondo evento, che si terrà il giorno 6 marzo p.v., sempre a Trani presso la Biblioteca Comunale“G. Bovio”, vedrà protagonisti l’Enciclica “Laudato si’ “ ed  il valore comunicazionale dell’Arte.

Il percorso formativo avviato nella classe IV sez. C del Liceo delle Scienze Umane, Opzione Economico-Sociale, con un corso monografico su “Globalizzazione e Disuguaglianze: il pensiero economico di Muhammad Yunus e Amartya Sen”, intende  dar respiro ad un’eticonomia dal volto umano, secondo la visione di Papa Francesco.

E’ invitata a partecipare tutta la cittadinanza.

 

adv

BE SOCIAL

VIDEO GALLERY