Incontro con Nicola Ravera Rafele. Rinviato a data da destinarsi

A cura di Vittorio Cassinesi Trani, mercoledì 26 febbraio 2020

Per i noti motivi legati al Corona virus, l’incontro con lo scrittore Nicola Ravera Rafele, previsto per sabato 7 marzo presso la libreria Luna di sabbia, è stato rinviato a data da destinarsi.

---------------------------------------------

Trani. Sabato 7 marzo, ore 19.00, la libreria Luna di sabbia (via Mario Pagano, 193) ospita per il ciclo “Scrittori nel tempo”, a cura di Vito Santoro, Nicola Ravera Rafele, autore di “Tutto questo tempo” (Fandango Libri). In questo romanzo, lo scrittore romano racconta la storia di Giovanni ed Elisa: lei ha superato i trent’anni, lui ha scritto molto tempo prima un unico libro di successo e si trascina per festival letterari. Il loro amore, improvviso, totalizzante, sembra rimettere in moto il tempo. Tutto sembra funzionare, la loro felicità li illumina. Finché un giorno Giovanni, in viaggio per lavoro, decide di non prendere l’aereo per tornare a casa, incapace di affrontare le responsabilità che la vita con Elisa e la nascita della loro primogenita Clara comportano. Dopo cinque giorni ricompare ma, nonostante ogni cosa sembri tornare al proprio posto, sottili crepe si aprono tra loro, fratture che diventano sempre più profonde e li allontanano. Un susseguirsi di tradimenti, distacchi e ripicche segna la loro storia, quella dei loro figli e dei loro amici, che si sviluppa sullo sfondo di una Italia che attraversa il passaggio cruciale dalla Prima alla Terza Repubblica.

Dialoga con l’autore Vito Santoro.

Ingresso libero.

Prossimi appuntamenti: 14 marzo, Cinzia Leone (“Ti rubo la vita”, Mondadori); 28 marzo, Enrico Fovanna (“L’arte sconosciuta del volo, Giunti).

 Note biografiche di Nicola Raversa Rafele. Nato a Roma nel 1979, a 15 anni pubblica per Theoria il suo primo libro Infatti Purtroppo, un falso diario scolastico che diventa un piccolo caso letterario con più di 10.000 copie vendute. Fa poi l’assistente alla regia per Giuseppe Bertolucci (Il Dolce Rumore della Vita, L’amore Probabilmente), e lo sceneggiatore televisivo (tra gli altri: Ris - Delitti Imperfetti, L’Ultimo Rigore, Zodiaco, Il Prefetto Mori). Torna alla letteratura nel 2014 con Ultimo Requiem, pubblicato da Longanesi. Nel 2017 esce Il senso della Lotta (Fandango), selezionato nella dodicina del Premio Strega 2018. 

adv

BE SOCIAL

VIDEO GALLERY