Coronavirus, la palestra Four Moving di Trani interrompe le sue attività per rispetto della comunità e amore per la propria città.

A cura di Vittorio Cassinesi Trani, lunedì 9 marzo 2020

Il rispetto per la comunità. L'amore per la propria città. Il bene comune. Queste sono le ragioni cardine che hanno portato la palestra Four Moving di Trani con i suoi gestori in accordo con tutto il suo staff a interrompere momentaneamente le sue attività in periodo di emergenza coronavirus.

L'obiettivo non è solo quello di tutelare la numerosa clientela e il personale che lavora ogni giorno in palestra, ma anche di sensibilizzare attività che come il four moving non hanno l'obbligo di chiusura come stabilito dal decreto emesso nei giorni scorsi, ma ci sono valori, principi, senso di umanità che devono prevalere indipendentemente da ciò che ci viene imposto dalla legge.
Tutelare chi ci è accanto e si allena in quell‘ora e mezza di svago, vissuta dai più come modo per staccare momentaneamente dallo stress del lavoro e dai problemi che la vita ci mette quotidianamente di fronte. Anche questo per la nostra palestra significa allenamento/allena-MENTE. A presto..lo staff del Four Moving.

 

adv

BE SOCIAL

VIDEO GALLERY