Coronavirus, i numeri dei controlli di sabato 14 marzo

A cura di Vittorio Cassinesi Trani, domenica 15 marzo 2020

Nella giornata di sabato 14 marzo sono state 807 le persone controllate dalle Forze di Polizia nell’intero territorio della provincia di Barletta Andria Trani, nell’ambito delle attività messe in campo per garantire l’attuazione delle misure di contenimento della diffusione del virus; 91 di queste sono state denunciate per violazione dell’art. 650 del Codice Penale, oltre ad una denuncia per altri reati.

A questi numeri si aggiungono i controlli nei confronti di 336 esercizi commerciali, con otto titolari denunciati per aver violato l’art. 650 del Codice Penale.

I controlli, eseguiti dalle forze dell’ordine con la collaborazione delle Polizie Locali dei dieci Comuni e con il coordinamento della Prefettura, proseguiranno costantemente ed intensamente anche nei prossimi giorni.

           

            Prosegue, inoltre, la meticolosa attività da parte della Prefettura di Barletta Andria  di monitoraggio dell’attuazione di tutte le misure prescrittive disposte dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, anche attraverso quotidiane riunioni in videoconferenza con la Direzione Generale della Asl ed i Sindaci del territorio,  al fine di assicurare un’omogenea ed uniforme linea d’intervento  sul territorio.

             A tal riguardo, nella giornata di ieri si è stabilito di far convogliare tutti gli autobus in arrivo dal Nord nei comuni della provincia in unica fermata, per consentire alle forze dell’ordine ed agli agenti di Polizia Locale di identificare tutti i viaggiatori e notificargli le ordinanze regionali che li obbligano ad osservare la permanenza domiciliare con isolamento fiduciario per i successivi 14 giorni.

adv

BE SOCIAL

VIDEO GALLERY