Contributo libri di testo 2020/2021: domande fino al 20 luglio

A cura di Vittorio Cassinesi Trani, giovedì 14 maggio 2020

L’ufficio Pubblica Istruzione informa che la Regione Puglia ha pubblicato l’avviso per l’assegnazione del beneficio relativo alla fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo e/o sussidi didattici per l’anno scolastico 2020/2021.

L’avviso è rivolto a tutte le studentesse e gli studenti residenti nel Comune di Trani e frequentanti le scuole superiori di 1° e 2° grado, statali e paritarie, appartenenti a nucleo familiare con Isee in corso di validità non superiore a 10.632,94 euro.

Le istanze dovranno essere inoltrate unicamente per via telematica attraverso la procedura online sul portale www.studioinpuglia.regione.puglia.it alla sezione  “Libri di testo anno scolastico 2020/2021”.

La procedura sarà attiva fino alle 14 del 20 luglio 2020.

Per l’acquisto di libri nuovi, la documentazione della spesa consisterà nella fattura emessa dalla cartolibreria, con indicazione del nome dell’alunno/a  e della scuola di frequenza.

Per l’acquisto di libri usati, invece, sarà necessario presentare lo scontrino fiscale con causale accompagnato da distinta, con indicazione del nome dello studente e della scuola di frequenza.

Per l’acquisto di dispositivi informatici, farà fede la fattura di acquisto, a firma del richiedente il beneficio economico, riportante le generalità di quest’ultimo, dello studente e i dati della scuola di frequenza.

La documentazione sarà acquisita dal Comune di Trani, con modalità che saranno pubblicate nel prossimo settembre sul sito istituzionale.

adv

BE SOCIAL

VIDEO GALLERY