Scuola, Giacomo Marinaro:"è il momento di raccogliere i frutti di tanto lavoro".

A cura di Vittorio Cassinesi Trani, domenica 17 maggio 2020

In data 4 marzo 2020, alle porte quindi di quello che sarebbe stato il lockdown che ha sconvolto il mondo causa Covid-19, da presidente di quarta commissione, assieme ai miei colleghi, abbiamo ascoltato con molto piacere l’arch. De Leonardis che ci ha relazionato puntualmente sulla situazione inerente la gara sulla manutenzione degli edifici scolastici.

In tale commissione furono annunciati tre interventi molto importanti presso tre plessi scolastici, ossia presso la scuola Montessori lavori riguardanti il lastrico solare, la scuola Fabiano gli impianti termici e la scuola Baldassarre la palestra coperta.
Nonostante il periodo di quarantena, gli uffici comunali seguiti proprio dall’arch. De Leonardis e su impulso dell’assessore Domenico Briguglio sempre attivo, hanno portato avanti i lavori dal punto progettuale fino ad arrivare a preventivi di spesa precisi. Ora è il momento però di raccogliere i frutti di tanto lavoro.
Sono infatti convinto che dobbiamo sfruttare al meglio questo periodo in cui gli edifici scolastici sono chiusi per intervenire tempestivamente e farli trovare pronti alla riapertura dell’anno scolastico.
Soprattutto la palestra coperta della scuola Baldassarre ricopre una duplice importanza: far riprendere la regolare attività fisico-sportiva al coperto a tutti gli alunni, ma anche permettere alle tante associazioni sportive sul territorio di avere un’importante struttura da utilizzare.
Chiedo pertanto al sempre presente e operativo assessore Briguglio di far si che tali lavori inizino al più presto, magari già entro questo fine mese.
La programmazione è importante, lo è altrettanto o ancor di più la tempestività nell’esecuzione dei lavori stessi. Tanto è stato fatto, molto è in cantiere, non fermiamoci, c’è ancora tanto da fare.
 
Avv. Giacomo Marinaro
adv

BE SOCIAL

VIDEO GALLERY