Riapre l’oasi naturalistica di Boccadoro per la stagione estiva 2020.

Appuntamento da martedì 7 luglio alle ore 9.30.

A cura di Vittorio Cassinesi Trani, lunedì 6 luglio 2020

Martedì 7 luglio alle ore 9.30 apertura ufficiale dell’oasi naturalistica di Boccadoro per la stagione estiva 2020.

Ad attendere i visitatori ci sarà l'amministrazione comunale, rappresentata dall' assessore all’ambiente, Michele Di Gregorio e il presidente dell’Associazione Delfino Blu, Carmela Borgia.

Per tale occasione, era prevista anche la presenza dell'assessore al demanio, Domenico Briguglio, ma per motivi di salute non potrà esserci.

Contattato telefonicamente dalla nostra redazione per avere notizie sullo stato di salute, ci ha personalmente comunicato che "c'è una ripresa. Voglio rassicurare tutti quanti: sto bene. Ringrazio medici e sanitari per la loro professionalità e tempestività. Ovviamente mi scuso per l'assenza di domani dovuta a cause di forza maggiore". 

Prosegue, dunque, la collaborazione con le istituzioni che nel 2018 ha portato ad un ulteriore intervento di bonifica del sito per permetterne la fruizione da parte dei cittadini nel periodo estivo.

E’ possibile ammirare la vasca ottocentesca contenente acqua sorgiva proveniente alla Murgia che ospita gabbianelle, anatre germani, gabbiani e varie specie di fauna acquatica.

L’Associazione Delfino Blu, sempre in collaborazione l’amministrazione Bottaro, ha provveduto alla manutenzione delle aree verdi dell’oasi naturalistica, all’installazione di bagni chimici, di tavoli per pic nic e sedute in paglia a disposizione dei visitatori per l’intera stagione estiva. Sarà fruibile anche la spiaggia ripulita, in questi giorni, dagli operatori dell’Amiu di Trani.

Sarà garantita, anche per questa stagione, l’apertura del sito, la sicurezza e la sorveglianza dello stesso. Non sarà consentita la sosta delle auto al fine di tutelare l’integrità e la pregevolezza ambientale dell’intera area.

adv

BE SOCIAL

VIDEO GALLERY