Salto con l’asta, gli astisti tranesi riprendono con ottimi risultati

A cura di Vittorio Cassinesi Trani, giovedì 30 luglio 2020

Nonostante la preparazione invernale sia stata interrotta forzatamente per il lockdown pandemico mondiale, gli atleti tranesi, impegnati nella disciplina del salto con l’asta, hanno saputo prepararsi con dedizione ed impegno con i “fai da te” casalinghi.

Alla recente ripresa degli allenamenti esterni, hanno subito dimostrato di essere in gran forma ed alle prime gare l’asticella ha iniziato a salire, fino all’ottima prestazione presso la stupenda pedana del campo Scuola CONI di Foggia, mercoledi’ 29 Luglio.

In gara Joseph Boccaforno (G.S. AVIS Barletta) che, con caparbietà e concentrazione, supera brillantemente al secondo tentativo la misura di mt. 4,80 assicurandogli la partecipazione ai Campionati Italiani Assoluti di fine Agosto a Padova.

In pedana anche il ritrovato Francesco Bove (Amatori Atletica Acquaviva), dopo un anno di riposo obbligato dovuto ad un fastidioso infortunio, supera l’asticella a mt. 4,40 ed una partecipazione ai Campionati Italiani Promesse che si terranno a Grosseto a fine Settembre.

Il tecnico Lorenzo Giusto, soddisfatto delle prestazioni dei suoi atleti, attende a giorni l’omologazione della pedana del salto con l’asta presso il Pala Assi, pronta ad ospitare un evento con Campioni nazionali della disciplina e gare regionali, al fine di accrescere l’amore allo  Sport e all’Atletica Leggera con le sue meravigliose e spettacolari discipline.

adv

BE SOCIAL

VIDEO GALLERY