Poli Bortone:"è il Pdl che ha tradito gli elettori, non io"

Lo dichiara Adriana Poli Bortone, presidente nazionale di Io Sud, replicando a Rocco Palese.

A cura di Redazione Trani, giovedì 1 aprile 2010

"Chi ha tradito è il Pdl non certo io: sono stata capolista al Senato della lista pdl per raccogliere consensi intorno a un progetto politico che al punto 5 aveva un 'obiettivo Mezzogiorno' che è stato completamente disatteso dal governo". Lo dichiara Adriana Poli Bortone, presidente nazionale di Io Sud, replicando a Rocco Palese.

 
"Il Pdl ha l'abitudine di non rispettare i patti - sostiene Poli Bortone - non rispetta i patti tra persone né tanto meno rispetta i patti tra elettori ed eletti: è accaduto al Comune di Lecce, accade ancor più gravemente con il governo nazionale, che ha subappaltato alla Lega la linea politica, disattendendo così qualsiasi sia pur minimo adempimento degli impegni elettorali assunti con il Meridione".
 
Quanto alla "poltrona rubata", secondo la senatrice è "perfino superfluo dover sottolineare come basterebbe confrontare il dato percentuale della Camera con quello del Senato: malgrado fosse Berlusconi stesso il capolista per Montecitorio e malgrado dietro di sé avesse pezzi da novanta del partito, il risultato ottenuto per Palazzo Madama è stato superiore".
adv

BE SOCIAL

VIDEO GALLERY